Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» SCHEMI DI GIOCO - CACCIA ALL'UOMO
Dom Lug 23, 2017 7:24 pm Da Atropo

» SCHEMI DI GIOCO - DOPPIA SFIDA
Gio Giu 01, 2017 8:56 pm Da Iena

» Presentazione
Ven Mag 26, 2017 12:55 pm Da Atropo

» Boom Boom Baby
Ven Mag 26, 2017 6:53 am Da Sled

» SCHEMI DI GIOCO - UNISOL, CACCIA ALL'HIGHLANDER
Lun Mar 20, 2017 8:30 pm Da Matt Baker

» planimetria campo di gioco a Doane - agg. marzo 2017
Ven Mar 10, 2017 3:42 pm Da Matt Baker

» SCHEMI DI GIOCO - BAT 21
Ven Mar 10, 2017 3:24 pm Da Tony

» SCHEMI DI GIOCO - HAMBURGER HILL
Ven Gen 27, 2017 8:36 am Da Matt Baker

» SCHEMI DI GIOCO - IA DRANG, We were soldiers
Mar Gen 24, 2017 8:18 pm Da Magher

Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

I membri più taggati


Quando la batteria fa la differenza...

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Quando la batteria fa la differenza...

Messaggio Da Matt Baker il Mer Giu 15, 2016 11:53 am

Quello che succede al mio M4 della ICS mi dà lo spunto per introdurre un insolito argomento circa potenza erogata dall'asg e batteria utilizzata.

Teoricamente, la potenza erogata non differisce se uso un tipo di batteria invece di un altro. In realtà le cose non stanno così. La dimostrazione è nella prova che ho fatto “sul campo”, confrontando la potenza erogata a fronte dell'uso di batterai di tipo diverso.
Ho utilizzato tre batterie Li-po, da 7,4 e da 11 volt, con diverso coefficiente C, e una batteria Nimh da 9,6 volt.

Con le batterie Li-po, indipendentemente dal voltaggio e dal coefficiente C, la potenza erogata dall'M4 è stata sostanzialmente costante, variando da un minimo di 97,50 m/sec a un massimo di 98,90 m/sec (rispettivamente 0,95 e 0,97J). L'unica differenza riscontrabile è stata quella nella cadenza di tiro che, a voltaggio maggiore, risulta più elevata.

Con la batteria Nimh da 9,6V si sono verificate due conseguenze.

La prima, attesa: la cadenza di tiro è superiore a quella generata da una batteria da 7,4V e inferiore a quella generata da una batteria da 11V.

La seconda, inattesa: la potenza erogata aumenta fino a superare i 100 m/sec. Il valore massimo registrato è stato di 100,4 m/sec e il valore minimo 99,8 m/sec.

La possibile spiegazione del fatto è stata proposta da Atropo, il quale attribuisce la maggiore potenza erogata al fatto che, con un numero di giri superiore, la guarnizione in gomma del cilindro si surriscalda e con la dilatazione termica chiude meglio la testa del pistone, aumentando la compressione e quindi la potenza effettiva.

Questo, però, non spiega come mai, portando il voltaggio a 11V, cioè utilizzando la Li.po, la potenza erogata torna perfettamente normale e in linea con quelle registrate con la /,4V.

La spiegazione aggiuntiva potrebbe essere questa: il voltaggio 9,6 è sufficiente a riscaldare la guarnizione e quindi a causare una maggiore tenuta del gruppo aria; il voltaggio 11 non produce lo stesso effetto anche se surriscalda potenzialmente di più la guarnizione perché:
1) aumenta la velocità del ciclo di tiro;
2) aumenta il ricircolo dell'aria del pistone (più aria in movimento)
3) l'aumento dell'effetto di refrigerazione compensa il surriscaldamento della guarnizione.

Le due spiegazioni si completano a vicenda, ma sono ipotesi non provate. Per ottenere un indizio ulteriore, ho cambiato punto di vista.

Ricordate il mio M14 Classic Army? In una giocata a Palosco il pallino non usciva o usciva lentissimo. Portato alla visita medica, il dottore mi ha detto che non aveva assolutamente niente che non andasse. Riportato in gioco a Monte Campione qualche tempo dopo, il problema si è ripresentato. Dopo un po' di tira e molla con le prove di hopup e cose varie, addirittura mancava del tutto la compressione: il dito sulla canna era la prova infallibile che di aria ne usciva pochissima... Eppure la meccanica non aveva niente e, a casa, non c'era nessuna perdita di compressione.

Morale: nell'M14 avevo montato la Nimh da 9,6 e, mentre nell'M4 questa batteria provoca l'aumento di potenza per il surriscaldamento della guarnizione, nell'M14 addirittura “tappa” l'uscita dell'aria.

Ho provato a cronografare l'M14.
Con le Li-po, nessun problema: potenza erogata abbastanza costante a 85,4 m/sec (valore massimo).
Con la Nimh, solo per la prima coppia di tiri la potenza è rimasta quella (in verità saliva fino a 88 m/sec), per poi scendere progressivamente e abbastanza rapidamente (sei-sette tiri) fino a 78 m/sec e anche meno, e qui mi sono fermato per non fare danni.

Capito che roba?
avatar
Matt Baker
Legionario Segretario
Legionario Segretario

Messaggi : 758
Data d'iscrizione : 02.08.15
Età : 58
Località : Ossimo

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum