Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Regolamento  

Ultimi argomenti
» presentazione
Sab Set 30, 2017 9:50 am Da Atropo

» SCHEMI DI GIOCO - CACCIA ALL'UOMO
Dom Lug 23, 2017 7:24 pm Da Atropo

» SCHEMI DI GIOCO - DOPPIA SFIDA
Gio Giu 01, 2017 8:56 pm Da Iena

» Presentazione
Ven Mag 26, 2017 12:55 pm Da Atropo

» Boom Boom Baby
Ven Mag 26, 2017 6:53 am Da Sled

» SCHEMI DI GIOCO - UNISOL, CACCIA ALL'HIGHLANDER
Lun Mar 20, 2017 8:30 pm Da Matt Baker

» planimetria campo di gioco a Doane - agg. marzo 2017
Ven Mar 10, 2017 3:42 pm Da Matt Baker

» SCHEMI DI GIOCO - BAT 21
Ven Mar 10, 2017 3:24 pm Da Tony

» SCHEMI DI GIOCO - HAMBURGER HILL
Ven Gen 27, 2017 8:36 am Da Matt Baker

Febbraio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
   1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728    

Calendario Calendario

I membri più taggati


Quando la batteria fa la differenza...

Andare in basso

Quando la batteria fa la differenza...

Messaggio Da Matt Baker il Mer Giu 15, 2016 11:53 am

Quello che succede al mio M4 della ICS mi dà lo spunto per introdurre un insolito argomento circa potenza erogata dall'asg e batteria utilizzata.

Teoricamente, la potenza erogata non differisce se uso un tipo di batteria invece di un altro. In realtà le cose non stanno così. La dimostrazione è nella prova che ho fatto “sul campo”, confrontando la potenza erogata a fronte dell'uso di batterai di tipo diverso.
Ho utilizzato tre batterie Li-po, da 7,4 e da 11 volt, con diverso coefficiente C, e una batteria Nimh da 9,6 volt.

Con le batterie Li-po, indipendentemente dal voltaggio e dal coefficiente C, la potenza erogata dall'M4 è stata sostanzialmente costante, variando da un minimo di 97,50 m/sec a un massimo di 98,90 m/sec (rispettivamente 0,95 e 0,97J). L'unica differenza riscontrabile è stata quella nella cadenza di tiro che, a voltaggio maggiore, risulta più elevata.

Con la batteria Nimh da 9,6V si sono verificate due conseguenze.

La prima, attesa: la cadenza di tiro è superiore a quella generata da una batteria da 7,4V e inferiore a quella generata da una batteria da 11V.

La seconda, inattesa: la potenza erogata aumenta fino a superare i 100 m/sec. Il valore massimo registrato è stato di 100,4 m/sec e il valore minimo 99,8 m/sec.

La possibile spiegazione del fatto è stata proposta da Atropo, il quale attribuisce la maggiore potenza erogata al fatto che, con un numero di giri superiore, la guarnizione in gomma del cilindro si surriscalda e con la dilatazione termica chiude meglio la testa del pistone, aumentando la compressione e quindi la potenza effettiva.

Questo, però, non spiega come mai, portando il voltaggio a 11V, cioè utilizzando la Li.po, la potenza erogata torna perfettamente normale e in linea con quelle registrate con la /,4V.

La spiegazione aggiuntiva potrebbe essere questa: il voltaggio 9,6 è sufficiente a riscaldare la guarnizione e quindi a causare una maggiore tenuta del gruppo aria; il voltaggio 11 non produce lo stesso effetto anche se surriscalda potenzialmente di più la guarnizione perché:
1) aumenta la velocità del ciclo di tiro;
2) aumenta il ricircolo dell'aria del pistone (più aria in movimento)
3) l'aumento dell'effetto di refrigerazione compensa il surriscaldamento della guarnizione.

Le due spiegazioni si completano a vicenda, ma sono ipotesi non provate. Per ottenere un indizio ulteriore, ho cambiato punto di vista.

Ricordate il mio M14 Classic Army? In una giocata a Palosco il pallino non usciva o usciva lentissimo. Portato alla visita medica, il dottore mi ha detto che non aveva assolutamente niente che non andasse. Riportato in gioco a Monte Campione qualche tempo dopo, il problema si è ripresentato. Dopo un po' di tira e molla con le prove di hopup e cose varie, addirittura mancava del tutto la compressione: il dito sulla canna era la prova infallibile che di aria ne usciva pochissima... Eppure la meccanica non aveva niente e, a casa, non c'era nessuna perdita di compressione.

Morale: nell'M14 avevo montato la Nimh da 9,6 e, mentre nell'M4 questa batteria provoca l'aumento di potenza per il surriscaldamento della guarnizione, nell'M14 addirittura “tappa” l'uscita dell'aria.

Ho provato a cronografare l'M14.
Con le Li-po, nessun problema: potenza erogata abbastanza costante a 85,4 m/sec (valore massimo).
Con la Nimh, solo per la prima coppia di tiri la potenza è rimasta quella (in verità saliva fino a 88 m/sec), per poi scendere progressivamente e abbastanza rapidamente (sei-sette tiri) fino a 78 m/sec e anche meno, e qui mi sono fermato per non fare danni.

Capito che roba?
avatar
Matt Baker
Legionario Segretario
Legionario Segretario

Messaggi : 778
Data d'iscrizione : 02.08.15
Età : 59
Località : Ossimo

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum