Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Parole chiave

Ultimi argomenti
» presentazione
Sab Set 30, 2017 9:50 am Da Atropo

» SCHEMI DI GIOCO - CACCIA ALL'UOMO
Dom Lug 23, 2017 7:24 pm Da Atropo

» SCHEMI DI GIOCO - DOPPIA SFIDA
Gio Giu 01, 2017 8:56 pm Da Iena

» Presentazione
Ven Mag 26, 2017 12:55 pm Da Atropo

» Boom Boom Baby
Ven Mag 26, 2017 6:53 am Da Sled

» SCHEMI DI GIOCO - UNISOL, CACCIA ALL'HIGHLANDER
Lun Mar 20, 2017 8:30 pm Da Matt Baker

» planimetria campo di gioco a Doane - agg. marzo 2017
Ven Mar 10, 2017 3:42 pm Da Matt Baker

» SCHEMI DI GIOCO - BAT 21
Ven Mar 10, 2017 3:24 pm Da Tony

» SCHEMI DI GIOCO - HAMBURGER HILL
Ven Gen 27, 2017 8:36 am Da Matt Baker

Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

I membri più taggati


CZ 75 - RECENSIONE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CZ 75 - RECENSIONE

Messaggio Da Matt Baker il Mer Dic 16, 2015 12:16 pm

CZ 75 – RECENSIONE

Non sono un amante delle pistole in genere, ma questa mi ha attirato appena l'ho vista. E' la replica a gas della CZ75, prodotta dalla Marushin, ed ha la caratteristica di essere dotata del meccanismo di carica ed espulsione dei bossoli proprio delle armi vere.



La confezione dichiara una potenza inferiore al joule (0,7 j). E' presente una confezione di una dozzina di bossoli ed un manuale di istruzioni che non serve a niente perché niente dice sulla pistola. La pistola è quasi interamente in abs, tranne la canna esterna (cromata) e il caricatore (metallo). La pistola senza caricatore è davvero leggerina, e lo rimane anche a caricatore inserito: poco più di 600g.

Il caricatore tiene “ben” otto colpi che, visto la scarsa probabilità di usarla in game, risulta più che sufficiente per un uso indoor. Poiché i colpi vengono espulsi con una certa forza, si rischia di non trovarli più e, visto il costo dei bossoli di ricambio, ciò disincentiva ulteriormente dall'utilizzo sul campo.

La pistola, come detto, funziona come tutte le altre pistole a gas, con serbatoio di carica all'interno del caricatore dei proiettili. Una volta esauriti i colpi, il carrello si blocca in posizione aperta. La carica del gas non è molta, al più si sparano due caricatori.
Per questa asg è necessario dotarsi di un buon gas (per la durata della carica) e di pallini di elevata qualità (per la canna di precisione).

Per la prova ho utilizzato pallini in alluminio da 0,20g e devo dire che, nonostante la ridotta (?) potenza, ha una gran bella gittata e una buona precisione. Merito, quest'ultimo, della canna di precisione che, su questo modello, è montata di serie. Nel corso del primo caricatore le prestazioni non si sono praticamente modificate dal primo all'ottavo tiro. La flessione inizia con il secondo caricatore.

Non ho avuto problemi durante le prove, sia con bossolo carico, sia con bossolo vuoto
E' da sconsigliare l'estrazione del caricatore non esaurito per via della possibilità di incastrare i bossoli nell'arma e, quindi, di incepparla. Poiché nel cosiddetto manuale non c'è alcuna istruzione di smontaggio, si rischierebbe di operare al buio completo. Lo smontaggio, tuttavia, dovrebbe essere quello di un'arma reale. Così almeno ha detto il venditore.

Nella pistola manca totalmente qualsiasi meccanismo di hop-up: non cercatelo. Probabilmente l'assenza è dovuta al meccanismo di espulsione del bossolo vuoto che ne impedisce l'installazione. Credetemi, non se ne avverte la mancanza.

In conclusione, questa pistola è un bel gingillo da esposizione e da tiro casalingo, di prezzo - tutto sommato - piuttosto contenuto e di buone prestazioni. Chi vorrà fare il figo la porterà in gioco assumendosi il gravoso onere finanziario di sostituire i bossoli persi. Il risultato sarà comunque di invidia grande grande grande... Sulla resistenza della asg ho qualche dubbio, vista la scocca in abs. Fosse stata di metallo sarebbe stata un vero gioiello. Ma a che prezzo? Va bene così.
avatar
Matt Baker
Legionario Segretario
Legionario Segretario

Messaggi : 776
Data d'iscrizione : 02.08.15
Età : 58
Località : Ossimo

Tornare in alto Andare in basso

Re: CZ 75 - RECENSIONE

Messaggio Da Atropo il Mer Dic 16, 2015 8:08 pm

Bella la caratteristica dei bossoli, ne avevo vista una molto tempo fa e poi era/erano sparite dalla circolazione.
Si, quella della perdita dei bossoli è prevedibile visto il possibile uso in movimento.
In ogni caso uno sfizio, quelle cose che ogni tanto bisogna fare!!! Hai fatto bene!!!

_________________
Io sono Atropo, penso che tu sappia di me, magari pensato con altri appellativi: "fine", "termine del viaggio", "dipartita ", "MORTE!"
avatar
Atropo
Legionario Fondatore
Legionario Fondatore

Messaggi : 448
Data d'iscrizione : 18.07.15
Età : 52
Località : COSTA VOLPINO (BG)

http://legiocamuna.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CZ 75 - RECENSIONE

Messaggio Da Borat il Mer Dic 16, 2015 8:18 pm

se ci fosse anche in metallo sarebbe tosta...non sapevo esistessero anche con meccanismo di espulsione bossoli...molto bella comunque!!!
avatar
Borat
Legionario Fondatore
Legionario Fondatore

Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 02.08.15
Età : 47
Località : Artogne

Tornare in alto Andare in basso

Re: CZ 75 - RECENSIONE

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum